16a Giornata Serie A

Lazio Rugby

Rugby Roma

Domenica 17 marzo 2024 C.S. Giulio Onesti ore 14.30

Ultimo Incontro

Ruby Roma 30


Primavera Rugby 25

Leggi l'articolo

Con un uomo in meno per il rosso a Ralaimaroavomanana e sotto di 5, decide il colpo di genio di Casasanta allo scadere

Sotto nel punteggio e con un uomo in meno, al culmine di un ultimo, coraggioso, ma soprattutto paziente assalto, la Rugby Roma piega per 36-34 l’Unione Rugby Capitolina a Tor Pagnotta nella decima giornata del campionato di Serie A. Decisa a sfondare con la mischia, dominante per tutta la partita, è il colpo di genio di Andrea Casasanta, che parte da solo e sui 5 metri sul vantaggio fischiato dall’arbitro, a trasformare la delusione della meta del sorpasso incassata qualche minuto prima, nella gioia di una rimonta incredibile. Perfezionata poi dalla trasformazione di Sean Valsecchi.

Casasanta inevitabilmente man of the match… “Mi aspettavo una grande prova di squadra, ma mai mi sarei aspettato di decidere una partita alla quale tenevo tantissimo”, ammette il numero 9 bianconeroverde alla fine della partita. “Mi sono divertito tantissimo, forse la partita più divertente della stagione. La giocata decisiva? Avevo sbagliato sulla mischia precedente perché ero andato fuori dove eravamo in inferiorità, ma poi sull’azione seguente, quando l’arbitro ci ha dato una serie di vantaggi, è stato l’istinto a guidarmi: ho visto lo spazio davanti e un solo uomo, mi sono detto o la va o la spacca, ma sapevo che in ogni caso lo avrei poturo superare”. La meta subita pochi minuti prima sembrava aver chiuso il match. “Sotto i pali ci siamo detti che dovevamo a tornare a giocare nei loro 22 e cercare la meta, non avevamo alternative, ma era giusto cercare di andare a vincerla”. L’importanza del match si era sentita anche negli spogliatoi prima del fischio d’inizio. “Il presidente Bobo Corvo ci ha fatto un discorso forte e profondo, ammetto di essermi emozionato. Ha aumentato la voglia di dare tutto in campo. In più prima della partita mi aveva telefonato mio fratello Riccardo, non lo fa mai, avrà letto l’intervista di sabato…”. Una vittoria ancor più pesante perché colta contro una squadra molto forte, con un reparto di trequarti di grande spessore. “E’ vero, contano individualità davvero di spicco, come noi però ne abbiamo nel nostro pack”, conferma Casasanta.

Che, se è vero che ha deciso il match con la meta nel finale, nel primo tempo aveva inventato la giocata che avrebbe poi permesso alla Rugby Roma di accendere il motore della mischia: il mediano si era lanciato sull’estremo avversario che aveva fintato e poi non calciato dopo il mark, conquistando una mischia determinante. “Quando lui ha chiamato mark, ho capito subito, Simone D’Annunzio dalla panchina me lo ha ricordato e ho detto all’arbitro che ero a 10 metri e quando lui ha esitato, sono partito”. Una dimostrazione di freddezza e competenza di altissimo livello, per due giocate, insomma, che disegnano il quadro di un giocatore completo. La vittoria mantiene la Rugby Roma al sesto posto a quota 30, ma ora i punti di ritardo dal quinto della Capitolina solo solo 2, con Livorno a + 3 e Avezzano a +5. Un campionato che fra una settimana completerà il girone di andata con la trasferta in casa del Civitavecchia allenato dal nostro vecchio amico Ambrogio Bona, oggi settimo a 23.

Senza lanciarsi in voli pindarici, sarà una partita che potrebbe permette alla squadra di Daniele Montella di spezzare in due la classifica a stabilirsi in maniera definitiva nella zona più nobile. Ma proprio per questo sarà necessario arrivarci con le migliori e giuste intenzioni: “Ovvero, allenandoci con la stessa determinazione di questa settimana”, sottolinea il coach Montella. “C’è stata una ramanzina il primo giorno di lavoro, ma poi i ragazzi sono stati perfetti per opresenza fisica e mentale”. Allora, focus sul Civitavecchia, anche perchè… “sono forti come noi in mischia chiusa, hanno le nostre stesse caratteristiche e per questo bisognerà metterci ancora più di quanto fatto oggi con la Capitolina”.

Questo il tabellino.

Roma, stadio Renato Speziali.

Domenica 14 gennaio 2024, k.o. 14.30.

Rugby Roma-Unione Rugby Capitolina 36-34.

Rugby Roma: Pollak (68’ Adriani); Fabio, Battarelli (78’ Vivaldi), Zorobbio, Gualdambrini (58’ Pastore Stocchi); Valsecchi, Casasanta; Elias, Cioni, Trivilino; Bernasconi (58’ Falcini), Fatucci; Battisti, Rivas, Ralaimaroavomanana. All. Montella.

Capitolina: Buchalter; De Santis, Innocenti, Montuori, Severini (34’ Mastrangelo); Colitti, Vannini (64’ Gambarelli); Faccenna (3’ Ferrari), Colafigli, Magnini; Milano, Ragaini; Ungaro (63’ Sterlini), Trona (64’ Cini), Parlati (75’ Benvenuti). All. Cococcetta.

Marcatori: 8’ c.p. Severini/C, 10’ m. Milano/C, 16’ m. Innocenti, tr. Severini/C, 27’ e 38’ m. Elias tr. Valsecchi/R; 45’ c.p. Valsecchi/R, 47’ m. Ferrari tr. Buchalter/C, 49’ m. Rivas tr. Valsecchi/R, 55’ m. Rivas/R, 65’ m. Buchalter/C, 71’ m. Ferrari tr. Buchalter/C, 80’ m. Casasanta tr. Valsecchi/R.

Arbitro: Matteo Bertocchi (Cagliari).

Cartellini: giallo al 34’ Innocenti/C, rosso al 62’ Ralaimaroavomanana/R.

Calciatori: Valsecchi/R 4/5, Severini/C 2/3, Buchalter/C 2/3.

Punti conquistati in classifica: Rugby Roma 5, Capitolina 2.

Note: 300 spettatori.

Table icon

Serie C Promozione

Calendario II Fase Promozione


squadra punti
lazio Pol. S.S. Lazio Rugby 19
nuovo salarioRugby Nuovo Salario 16
polAbruzzoPol. Abruzzo Rugby 10
anzio Rugby Anzio Club 9
arieti Arieti Rugby Rieti 2014 5
rr Rugby Roma O.C 1

Table icon

Serie A Girone 4

 Calendario 2023/2024


squadra punti
Lazio Pol. S.S. Lazio Rugby 79
Prato Cavalieri Union Prato

70

Livorno Livorno Rugby 56
Avezzano ISWEB Avezzano 55
Rugby Roma Unione Rugby Capitolina 51
Capitolina Rugby Roma OC 44
Firenze Civitavecchia Rugby 38
 Civitavecchia Unione Rugby Firenze 31
Villa P. Villa Pamphili RFC 27
PrimaveraRugby Napoli Afragola 19
Paganica Pol. Paganica Rugby 16
Napoli Primavera Rugby 8

Table icon

Under 18 II Fase Regionale

Calendario II Fase


squadra punti
ffooG.S. FF.OO.  Roma 2 25
avezzano  ISWEB Avezzano 23
lionsRugby Lions Alto Lazio 16
pol laquila  Pol. L'Aquila Rugby 14
pescara Pescara Rugby 10
.rugbyromaRugby Roma O.C 6
arieti Arieti Rugby Rieti 2014 0

Main Sponsor

maxibon
logo sagad bianco AeroItalia tr

Partner

GeoFlora Logo40W

Sponsor tecnico

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00