Continua la cavalcata della Rugby Roma: ecco il commento di coach Montella sull’ultima gara contro il Messina.

“Sono molto contento che abbiamo ripreso la stagione e abbiamo inaugurato il nuovo anno con una bella vittoria. I ragazzi sono stati molto bravi a tenere alta la concentrazione: non era facile riprendere i ritmi di una partita ufficiale coi ritmi dell’avversario e con la presenza ufficiale della terna arbitrale, dopo più di un mese. Siamo soddisfatti e abbiamo dato l’occasione a qualche giocatore della formazione cadetta di misurarsi con la realtà della prima squadra".

"Onore al Messina - ha proseguito il coach del primo XV e direttore tecnico della Rugby Roma - che si è presentato in 17 giocatori dopo aver viaggiato in treno per una trasferta non facile: è una squadra molto giovane e puù crescere per il futuro. I miei complimenti anche alla terna arbitrale che ha gestito molto bene tutta la gara".

"Ci godiamo questo primo posto - ha concluso Montella - consapevoli che siamo solo noi che possiamo fare la differenza e non dobbiamo vedere cosa accade alle altre formazioni. Noi dobbiamo andare in campo, vincere una partita dopo l’altra e vedere alla fine che succede. A livello di singoli, contro il Messina hanno fatto molto bene Riccardo Cioni, Giorgio Quagliarini e Gigi Gualdambrini, che abbiamo scelto di nominare Man of the match per aver disputato una bella partita di sostanza. Vorrei menzionare anche Alessio D’Angeli che è sceso in campo con la mentalità giusta che vogliamo trasmette a tutti i giocatori: a prescindere dal ruolo in cui si è impiegati, si deve giocare concentrati e lui ha disputato una bella gara da numero 10, nonostante non sia il suo ruolo”.

Le nostre squadre

Ultimi Articoli

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00