Primo "mezzo" stop per la Rugby Roma che rimane comunque imbattuta nella delicata trasferta di Catania: finisce 22 a 22 contro il Cus.

Un risultato che suscita sentimenti contrastanti: molta rabbia per una vittoria sfumata negli ultimi minuti, ma allo stesso tempo molta soddisfazione per il carattere e la disciplina dimostrata. E un ringraziamento va a quel pizzico di fortuna che ha evitato che il calcio di punizione dei padroni di casa finisse in mezzo ai pali, proprio allo scadere.

"Partita dura, campo difficile e avversario ostico, ma nonostante tutto abbiamo dimostrato molta disciplina - è il commento del capitano della Rugby Roma, Matteo Battarelli al termine della gara - Sono due punti che alla fine ci fanno bene. Non finisce qui, siamo molto motivati a continuare su questa strada. Sono contento della prova fornita dai ragazzi e mi congtratulo con Alessandro Perissa risultato man of the match".
 
"Siamo soddisfatti dei nostri atleti, anche se brucia molto la vittoria mancata per un soffio - sono le parole del direttore sportivo, Fabrizio Pollak che ha seguito la squadra a Catania - E' stata una partita molto gagliarda con condizioni meteorologiche piuttosto difficili". 
 
 

Le nostre squadre

Ultimi Articoli

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00