Strapazzando Imola 51-7 davanti al pubblico di casa, la Rugby Roma (il club più titolato della Capitale con 5 scudetti) ora respira aria da capolista.

“Il primato è una grossa soddisfazione per i tanti sacrifici fatti dai ragazzi nell’ultimo anno”, spiega il coach e direttore tecnico bianconero Daniele Montella, che dedica la momentanea classifica all’amato presidente Bebo Emett, scomparso lo scorso dicembre: “Sta sicuramente tifando per noi da lassù: sarebbe orgoglioso del nostro percorso e ci direbbe ‘crediamoci fino alla fine’”. Montella, che guida i bianconeri dal 2020, predica calma riguardo al discorso promozione, ma “essendo una squadra giovane il tempo è dalla nostra parte”.

La conquista della Serie A passerà dunque “per gli scontri diretti delle ultime partite. Per Roma sarebbe un motivo di orgoglio ritrovare un club così importante”. Se Montella è lo stratega, il suo luogotenente in campo è Matteo Battarelli, 27 anni, nel club da quando ne ha 6: “Giocare in prima squadra ed essere capitano era il mio sogno sin da piccolo. Questa per me non è solo una società sportiva, ma una famiglia”.

Le nostre squadre

Ultimi Articoli

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00