26 MARZO 2017

Dopo il turno di riposo ritorna in campo la U18 contro la LAZIO RUGBY con l’obbiettivo di confermare il primato in classifica.

Una giornata assolata e un campo in ottime condizioni preludono ad una bella giornata di sport.

Al fischio di inizio la RROC appare deconcentrata e i ragazzi della LAZIO riescono ad impostare qualche azione d’attacco, comunque fermate, e arginano bene le azioni della RROC, che tende a sbagliare troppo. Dopo pochi minuti di gioco l’arbitro Sig. Cappella è costretto a sospendere la partita per diversi minuti a causa di un colpo fortuito subito dal 7 della LAZIO che perde sangue dal naso, per fortuna nulla di grave, ma la LAZIO si è presentata con solo i 15 titolari e non è possibile la sostituzione temporanea.

Alla ripresa del gioco la RROC comincia a entrare in partita ed al 13’ muove il risultato con la prima meta. Da questo momento si inizia a macinare gioco sia con gli avanti che con i tre quarti e si va nuovamente in meta al 22’. A questo punto nuova sospensione per infortunio, sempre al numero 7, distorsione al ginocchio ed intervento dei sanitari che applicando una fasciatura mettono il giocatore in condizioni di rientrare in campo, anche se non in perfette condizioni. Si ricomincia a giocare e la RROC va nuovamente a segno al 25’ ed al 29’. Bisogna onestamente dire che la squadra bianco-azzurra, già in difficoltà sulla pressione della RROC, ha patito ulteriormente l’infortunio alla sua terza linea, che ha provato a giocare, ma non era nelle condizioni di correre e dare il suo pieno supporto alla squadra ed è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco; a questo punto il Sig. Cappella, verificata l’impossibilità per l’infortunato a riprendere la partita, al 30’ ha interrotto l’incontro non essendoci nessuna riserva in panchina. Fino a quel momento 4 mete segnate dalla RROC, di cui una trasformata a 0.

Facciamo i nostri auguri al giovane atleta della LAZIO RUGBY sperando che non sia nulla di grave; pur rammaricandoci del fatto che una storica società si trovi nelle condizioni di non poter assicurare il regolare svolgimento di una partita del settore giovanile. Sia ben chiaro che non si tratta di una nota polemica, ma solo di una considerazione dettata dall’impossibilità di poter vedere dei giovani atleti incontrarsi e scontrarsi su un campo da gioco con lealtà e rispetto, come avvenuto all’andata.

Ultima annotazione sulla classifica, con la nostra vittoria di oggi, unita alla vittoria del Rugby Frascati Union nel derby con il Frascati Rugby Club, ci fa raggiungere la matematica certezza del primato nel Girone 3 con 12 punti di vantaggio sulla seconda Rugby Frascati Union.

Ed ora il cartellino:

Under 18 Girone 3 26 marzo 2017 ore 12:00 Campo G. Onesti 2, Roma

SS: Lazio Rugby 1927 – Rugby Roma OLIMPIC 1930 0-22 (0-4)

Arbitro: Sig. Cappella

Mete: 13’ Giuliani, 22’ Fabio, 25’ Casasanta, 29’ Casasanta (Trasf. Jimenez).

Partita sospesa per infortunio e mancanza di cambi per la Lazio al 30’ del primo tempo.

Enrico Iatta

Ultimi Articoli

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00