RUGBY ROMA OLIMPIC CLUB 1930 vs SS. LAZIO RUGBY 17-19

Il derby di ritorno per le U18 di RROC e LAZIO si gioca al Renato Speziali dopo la nostra brutta trasferta ad Avezzano; i ragazzi devono dimostrare di aver capito la lezione, e cercare di “vendicare” la sconfitta patita all’andata.

La giornata è splendida, anche se il campo è abbastanza pesante in seguito alle forti piogge dei giorni scorsi, il che non promette bene per i 3/4.

La partita inizia subito nel migliore dei modi per la RROC, al 4’ passiamo in vantaggio con un calcio di punizione di Perugini, e da subito si vede un atteggiamento più combattivo sui punti di incontro, bene sia la mischia che le touche, soprattutto buona l’attitudine al placcaggio da parte di tutti.

Anche i biancocelesti mettono in campo le loro ottime capacità, e lo scontro sui punti di incontro si fa sempre interessante; e al 21’ riescono ad andare in meta, con successiva trasformazione, 3 a 7.

La reazione c’è, l’avanzamento anche e spesso i bianconero verdi costringono al fallo gli avversari, il che porta ad una nuova punizione messa a segno al 24’ sempre da Perugini. Purtroppo per noi anche la LAZIO tiene il campo e reagisce segnando e trasformando la seconda meta al 27’, 6 a 14.

Su questo risultato si va al riposo, dobbiamo segnalare una serie di errori di handling da parte di ambedue le compagini, complice il terreno fangoso e la pressione che le difese sono sempre riuscite a portare sugli avversari con la linea che saliva molto bene, talvolta in fuorigioco (sia l’una che l’altra squadra) comunque prontamente rilevati dall’arbitro Sig. Cerolini.

La partita riprende sulla stesso ritmo del primo tempo e con lo stesso andamento, è la RROC ad aprire le segnature con un nuovo calcio da 3 punti di Perugini al 2’, e si va sul 9 a 14.

La RROC non riesce a mettere a frutto nel migliore dei modi una superiorità numerica in questa prima fase della ripresa, andiamo ancora a punti, sempre con Perugini, con un nuovo calcio al 22’, 12 a 14; ma purtroppo subiamo la terza meta al 24’ e andiamo sul 12 a 19.

Nei dieci minuti finali la partita diventa una vera battaglia metro su metro, i bianconero verdi riescono mettere sotto pressione gli avversari andando finalmente in meta al 27’ con Muciaccia, il palo nega la trasformazione e il pareggio, 17 a 19, ma non è finita. Come spesso accade i ragazzi della RROC riescono nel finale ad aumentare la propria pressione senza manifestare cali atletici e di lucidità, e continuano ad attaccare alla ricerca di una grande rimonta, l’occasione arriva allo scadere con un calcio a favore, una grande responsabilità che il nostro estremo Perugini accetta; la posizione è molto angolata e il vento non aiuta, purtroppo il calcio va fuori dai pali di pochi centimetri e la partita si chiude sul 17 a 19 per la LAZIO.

Una bella partita in una bella giornata, due belle squadre che si sono affrontate a viso aperto, con forza e correttezza, onore ai nostri avversari che hanno vinto sul campo, e qualche rammarico per noi, che comunque portiamo a casa il punto di bonus. Un grazie al Sig. Cerolini per l’ottimo arbitraggio.

Ultima annotazione, sono certo che sia inutile, ma invito tutti a non dare la minima pressione a Virgilio Perugini per i due calci non andati a segno, ha segnato 12 punti e usato il piede benissimo in tantissime occasioni, sia ricacciando indietro gli avversari, sia andando in touche sulle punizioni a favore guadagnando sempre tanti metri; se non si è vinto o pareggiato la responsabilità è sempre di tutta la squadra e dell’andamento di tutta la partita, mai del singolo episodio.

Forza ragazzi, continuate così!!

Ultimi Articoli

Foto Storiche

Ultimi Articoli

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00