ROMA 3 DICEMBRE 2017

ARVALIA VILLA PAMPHILI vs RUGBY ROMA OLIMPIC 1930 15 a 24

Si ritorna in campo dopo la sosta ed è necessario che la U18 dimostri a se stessa e a tutti che la loro vera faccia è quella che si è vista contro la Capitolina. Una nuova partita in trasferta su un campo storicamente ostico, e contro uno degli avversari diretti; una match importante e molto sentito dai ragazzi della RROC.

La partita inizia bene, una grande pressione sugli avversari che non riescono ad aprire il gioco facilmente, e tanta decisione sui punti di incontro da parte degli avanti portano i padroni di casa a commettere qualche fallo di troppo e sfruttando il piede di Perugini i bianconero verdi mettono a segno i primi 3 punti dopo 8 minuti.

La partita continua sulla stessa linea, grande ordine in difesa da parte della RROC che non lascia spazio ai tentativi dei padroni di casa, e quando è servito ottimi calci a ricacciare gli avversari nella loro metà campo.

La pressione porta i suoi frutti e al 14’ la RROC va in meta di potenza con Muciaccia, trasformata da Perugini.

I nostri ragazzi continuano ad esprimere un buon gioco anche in campo aperto, e dominano decisamente la partita andando di nuovo a segno con Adreotti al 20’, anche in questo caso segue la trasformazione di Perugini. Poco altro da segnalare nel primo tempo che si chiude sul 13 a 0 per la RROC.

Alla ripresa del gioco le cose non sono più le stesse, l’ARVALIA entra in campo con grande convinzione, e i nostri poco concentrati, il risultato è la meta dei padroni di casa dopo 2 minuti. Sembra di vedere altre 2 squadre in campo rispetto alla prima metà di gara, l’ARVALIA veloce e sicuro e la RROC indecisa e un po’ lenta, inoltre i nostri cominciano a commettere troppi falli, con il risultato di giocare quasi tutto il secondo tempo in inferiorità numerica (anche in 13), e dando sempre di più la possibilità agli avversari di giocare la palla, pur riuscendo a fermarli prima della meta.

In questa fase iniziale della ripresa poche volte i nostri riescono a giocare nella metà campo avversaria, ma su un rapido contropiede dopo un ottimo calcio lungo del nostro capitano, riescono a fare pressione sugli avversari, e dopo aver rubato palla su un passaggio sbagliato, al 16’, vanno in meta in mezzo ai pali con Tarroni, meta ancora trasformata da Perugini.

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, i nostri continuano a commettere falli e l’ARVALIA va di nuovo a segno al 18’. A questo punto i nostri si svegliano, continuano a commettere alcuni falli di troppo, ma nonostante in costante inferiorità numerica non danno tregua agli avversari pressando e placcando, e rendendo loro la vita difficile. Ancora meta dell’ARVALIA a 26’, e da questo momento sembra di rivedere gli ultimi 10 minuti della scorsa partita contro la Capitolina, i padroni di casa hanno continuato ad attaccare per cercare di recuperare il risultato, e i ragazzi della RROC hanno alzato un vero muro difensivo che ha impedito agli avversari di oltrepassare gli ultimi 5 metri di campo; grande cuore da parte di tutti.

La partita si chiude quindi sul 15 a 24; una nuova vittoria in trasferta, ma soprattutto una vittoria contro uno degli avversari diretti di questa stagione.

Nota positiva per il debutto in campo di Quagliarini; dal punto di vista tecnico serve che i ragazzi imparino a parlare meno e ad essere più attenti e concentrati, ma possiamo dire che il gruppo si va sempre di più rafforzando e, pur con ancora tanto da lavorare sono presenti al testa alta nel massimo campionato giovanile.

Ultimi Articoli

Foto Storiche

Ultimi Articoli

Contatti

Indirizzo: Via Di Tor Pagnotta, 351
Roma, RM, Italia

Tel: +39 065923799
Cell: +39 3801822281

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario: Lun.-Ven. 16:00-20:00